Erzsébet Túrós condivide un caso di ulcera varicosa in una donna di 69 anni. Disturbi da dolore, altezzosa, loquacità, gola esterna – gli aggravamenti dell’abbigliamento erano tra i sintomi che portavano al simillimum.

Prima visita: 3.08.2018.

Denuncia principale: ulcera varicosa suppurativa sulla gamba sinistra che era resistente al trattamento allopatico.

Osservazione: abbigliamento molto bizzarro (abito lungo, sporco, nero, make up molto intenso, con una grande treccia nera tra i capelli) – mostrando eccentricamente come piangeva.

Case history: 20 anni prima, sua figlia (incinta del secondo figlio), è morta in un incidente d’auto – grande perdita per il suo → ha dovuto crescere la sua prima nipote che all’epoca aveva 9 anni.

Non si era mai ripresa da quel dolore di perdita.
Piangeva molto, dormiva in una casa avvolta da cani
Non riusciva a comunicare con nessuno
5 anni dopo la morte di sua figlia le ulcere varicose sviluppate su entrambe le gambe
Ha anche un HBP trattato con medicinali allopatici (Irbesartan, Betaserc, Tertensif e Amlohexal)
temperamento:

Molto ottimista prima della tragedia, il desiderio di divertimento – cantante in un ensemble folcloristico e abituato a cantare alle feste – le mancavano quei momenti. Sono state le prime cose di cui ha parlato!
Ha interpretato ruoli chiave, il suo soprannome era “cagna del cazzo” – parla molto di questo aspetto.
” I’m a mad” – ora vive con 12 gatti, ma prima di vivere con 22 gatti.
Le piacciono i gioielli, parla di se stessa in modo lodativo
Parla molto, saltando da un soggetto all’altro, difficile da seguire.
Molto attaccato ai suoi familiari e materialista.
Natura molto segreta – nessuno ha visto la sua gamba (ecco perché indossa quel lungo vestito nero)
Si prendeva cura di sua madre molti anni, ma questo per lei era ” un dramma “, così ha iniziato a bere ogni giorno per poter far fronte alle sue responsabilità (cambio pannolino ecc.)
Dati eteroanamnestici (da sua sorella): beveva da molti anni, ogni giorno, a casa. La sua casa è un intero casino, con così tanti gatti ovunque, e non usava lavarsi, non si lavava mai i piedi. (la sua illusione – non è bene mettere acqua sulle sue ulcere)
Paure: serpenti e lumache, rettili in generale
La selezione del rimedio è stata facile considerando che ha presentato forti note chiave di Lachesis, il primo rimedio che viene fuori anche sulla repertorizzazione.

Trattamento: ha iniziato con Lachesis CH 30, seguita da Lachesis LM 4 al giorno per 4 settimane

Follow-up dopo 2 settimane: Meglio come da stato generale, non ha più vampate di calore, la sua incontinenza è migliorare molto (non ne ha parlato alla prima consultazione, a causa della sua natura segreta), ma l’ulcera è ancora sensibile, anche se in alcuni punti si forma anche un nuovo tessuto. Ha continuato il trattamento e ha usato localmente Calendula MT diluito in acqua.

Seguito al 05.09.2018. – l’ulcera può essere vista di seguito nella foto – parzialmente guarita. Un altro ottimo risultato del trattamento è stato che ha smesso di bere!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *